"Un esperienza in Umbria indimenticabile e speciale"

San Valentino  "La Farm House" nasce dall’idea di realizzare un borgo residenziale esclusivo a stretto contatto con la natura, immerso nel magnifico paesaggio delle colline umbre a pochi passi della città di Todi. Con tale obiettivo il progetto si genera a partire da due segni: il segno della natura e quello dell’uomo che si incrociano per fondersi e dar vita ad un residence dove l’incontro fra architettura e natura diviene occasione di dialogo, confronto ed integrazione.

La Storia

San Valentino de Arcis

Antichissima chiesa abbaziale Benedettina che anche dopo essere stata abbandonata dai benedettini, probabilmente nel XIV secolo, ha continuato a mantenere il prestigioso rango di Abbazia con a capo un AbateLa chiesa è documentata nei libri per il pagamento della Decima fin dal 1275, amministrata da un Priore e quattro canonici. Nel processo di interdetto fatto dal papa contro i todini per avere espugnato Orvieto nell’anno 1332, tra i sacerdoti accusati vi è anche il Priore della chiesa di San Valentino de Arcis. Nel 1404 era Priore della chiesa Don Antonio Grilli sacerdote napoletano. Nel 1467 il Priore era Don Giovanni Andreucci insieme ai canonici Biagio Agostini, Giacomo Meneci e Cecco Carletti. Dalla fine del 1500 i Priori che si susseguono appartengono alla nobile famiglia Clementini di Amelia: nel 1568 infatti Don Properzio Clementini succede ad Ascanio Clementini e nel 1619 troviamo Curzio Clementini. Nella visita di monsignor Camajani redatta nel 1574 lo stabile è qualificato Collegiata o Priorato: nel testo la chiesa viene descritta cone le pareti in faccia-vista e risulta provvista dal sacro calice, dei paramenti sacri e decorata di un buon numero di immagini sacre nella tribuna dell’altare. Sotto l’altare vi era una finestrella nella quale i fedeli con dolori al capo infilavano la loro testa per ottenere guarigione. A causa di questa superstizione il Vescovo ne ordinò la tamponatura. Giovanni Paolo Marini di Bologna, nella seconda metà del 1700, ne fu l’ultimo Abate essendo la chiesa passata in proprietà ai Beni del Seminario Vescovile di Todi.

(Dall’archivio storico di Todi)

  • Shuttle aeroporti e stazioni
  • Campo da Tennis a 1 Km.
  • Internet WiFi gratuito

Informativa sulla Privacy

Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
In particolare, i dati idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell'interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  1. I dati da Lei forniti verranno trattati, nei limiti dell'Autorizzazione generale del Garante n. 5/2014, per le seguenti finalità:
    • invio di email in risposta a sua precisa richiesta di contatto inviata dal sito
    • invio di newsletter e materiale promozionale presso il recapito da Lei fornito
  2. Il trattamento sarà effettuato sia in modalità manuale che informatizzata;
  3. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione.
  4. Il trattamento riguarderà anche dati personali rientranti nel novero dei dati "sensibili", vale a dire dati idonei a rivelare le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere;
  5. Il titolare del trattamento è Angelo Felice;
  6. Il responsabile del trattamento è Angelo Felice.

In ogni momento Lei potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003, tra cui consultare, modificare, cancellare i dati od opporsi al loro trattamento per fini di invio di materiale informativo rivolgendosi al titolare presso i recapiti indicati in calce al sito o all'e-mail info@abbaziasanvalentino.com presso cui è disponibile, a richiesta, elenco dei responsabili del trattamento.

Continua ad esplorare il sito